Come fare soldi scrivendo

– pronto, venerandi?
– uh, che ore sono, io…
– sono Marco
– Marco
– il tuo amico Marco, ricordi? Ho avuto una grande idea per farti fare dei soldi
– uh, scrivere un altro romanzo?
– ma che cazzo di romanzo, cosa parli ancora di romanzi. Hai qualche amico che dopo aver scritto un romanzo ha fatto i soldi? Eh? Venerandi?
– sto facendo mente locale
– …
– uno una volta mi ha offerto una pizza
– una pizza
– sì, dopo aver scritto un romanzo, mi ha offerto una pizza
– capisco
– in un bar. una pizzetta a dirla tutta
– non lo definirei “fare i soldi”
– ne ha fatti tanto da coprire il prezzo di una pizzetta in un bar
– possiamo accenderlo come “no”?
– ok, forse non conosco nessuno che dopo aver scritto un romanzo ha fatto i soldi
– ecco
– però conosco gente che aveva già i soldi prima per altre cose e ha anche scritto romanzi
– quelli non valgono. è che non sanno come spenderli
– capisco
– invece senti la mia idea, ci sei?
– vai
– diventi influencer
– influencer
– su internet
– influencer nel senso?
– scrivi cose, tipo recensioni di prodotti hi tech, e la gente compra quello che dici tu. influenzi la gente
– Marco
– eh
– ho difficolta a influenzare i miei figli affinché facciano i compiti. figurati la gente a comprare roba
– è diverso. i tuoi figli non vogliono fare i compiti. la gente vuole comprare
– ah
– da quando si sveglia è lì, silente. è il richiamo ancestrale della caccia. sono come cacciatori immobili con a carta di credito in mano, che aspettano che passi la preda
– capisco
– e poi arrivi tu e gli mostri la preda, gli dici ecco la preda, sparate, ammazzatela, prendete e mangiatene tutti, tac
– questo fa l’influencer. sicuro?
– cazzo fidati. influencer di prodotti hi tech
– Marco
– eh
– il prodotto più hi tech che ho in casa era un decespugliatore, però me lo hanno fregato, di notte
– venerandi…
– io non credo che…
– amazon
– amazon
– vai su amazon, scegli un prodotto hi tech di punta e ti leggi le cazzo di recensioni
– ah
– tutte eh, centinaia. e poi scrivi il pezzo, non sei uno scrittore?
– sì, no. non lo so più. sai che ho smesso di scrivere
– certo e poi hai mandato il malloppo a tombolini, certo
– beh quello l’avevo *già* scritto, insomma, io
– senti, vai su amazon, ti leggi le cento recensioni e poi scrivi il pezzo, stile wired, qualche nota umana stile vice, una foto te con la barba e una t-shirt con una scritta più intelligente di te, stile coso ed è fatta
– influencer
– gli ingredienti ci sono tutti
– e come faccio i soldi?
– o aspetti che i grossi produttori si accorgano di te e ti paghino per parlare bene dei loro prodotti
– scelgo la busta numero due
– …oppure merchandising
– merc…
– t shirt di venerandi. pupazzi di venerandi
– oh cristo io non…
– venerandi, io ti sto aiutando, veramente
– ok, e con cosa inizio?
– ci vuole qualcosa di forte
– ecco
– di ammiccante, ma nello stesso tempo coraggioso
– un iPhone?
– vibratori
– …
– venerandi?
– sto facendo mente locale
– tanto mica devi comprarli davvero. vibratori hi tech. tu non sai cosa esiste in questo campo
– Marco, forse sta per cadere la linea. Ho un cellulare davvero low-tech e…
– venerandi, pensaci. vibratori. pensaci davvero
– ti… lontan… disturb..
– interiorizza la cosa venerandi, vibr…

[cade la linea]

 

venerandi-06-copy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...