INTERVISTA UFFICIALE A VENERANDI IN OCCASIONE DELL’USCITA DI LA VITA IN FAMIGLIA È BELLISSIMA

– venerandi, cosa ti ha spinto a pubblicare questo ebook, La vita in famiglia è bellissima?
– dunque, avevo bisogno di soldi e ho pensato…
– no ferma
– uh?
– rifacciamo
– cosa…
– non puoi rispondere così. non va bene
– ah
– devi parlare di cose intellettuali o simpa
– intellettuali o simpa
– sì, devi dire, non voglio metterti le parole in bocca eh, devi dire che la tua è una azione culturale
– azione culturale
– tipo, eh. oppure altre cose, ma con le parole giuste
– parole giuste. ad esempio?
– presidio
– ecco
– presidio va molto forte. “presidio culturale”
– beh fa fico
– infatti. Oppure devi fare il simpa
– essere simpatico
– sì sì, dire eh, con questa famiglia in casa cosa potevo fare, o usciva l’ebook o uscivano loro di casa. tutti non ci stavano
– ah ah, non è male
– infatti, la gente vuole div…
– un attimo
– …
– la gente non esiste
– ok, vabbé hai capito
– ok
– comunque non, e sottolineo non, devi parlare di cose tipo i soldi
– ok
– soprattutto riferiti ai libri e alla famiglia, niente problemi, niente grane. niente pessimismo. niente depressione. soprattutto se vuoi convincere la gente che deve spendere soldi per un ebook che è pure immateriale
– ti ricordo che la gente non esiste
– eh manco l’ebook
– ok
– sono byte
– severo ma giusto
– devi parlare di cose culturali, intellettuali, editoriali. altra parola che va forte, anche se un po’ vecchiotta è “panorama”
– panorama
– prova
– umh. “Questo ebook nasce da una analisi del panorama editoriale self-publishing, come esempio di presidio culturale del…”
– fantastico
– ecco, dici che..
– fantastico
– potrei scrivere un generatore di interviste di questo tipo
– ok, ma non parlare di soldi. ricordalo. usa i meme
– i meme
– volevo dire gli hashtag
– ah
– tipo ‪#‎lavitainfamiglia‬ lo lanci sui social, “come è la vostra vita in famiglia?”. è come quella di venerandi?
– #lavitainfamiglia
– esatto, lo fai diventare un evento social
– e se uno risponde “#lavitainfamiglia è una merda”?
– venerandi…
– “#lavitainfamiglia sono in cassintegrazione con due figli a carico”
– lo banni
– ok
– solo cose positive. su come è bello leggere. su come siamo migliori noi che leggiamo libri
– migliori di chi?
– della gente
– dunque
– anche se…
– …
– ho notato che in genere chi fa queste campagne per la lettura, per il bene dei libri, per la sopravvivenza dell’editoria e della cultura
– eh
– è tutta gente che lavora nell’editoria
– no!
– guarda, all’inizio nn ci facevo caso. poi ho guardato i profili…
– tu dici che non è un movimento spontaneo di amore per l’intelletto?
– eh guarda, che resti fra noi, secondo me sotto c’è qualcosa
– i soldi
– eh, fa brutto dirlo, ma inizio a pensarlo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...