di tutto questo non resterà niente

In questa foto, non pervenuta, potete vedere venerandi che beve un caffè al bar. Ma se spostate leggermente la testa potete vedere un uomo di cinquanta, cinquantacinque anni circa, che si avvicina alla giovane barista tatuata, non dal bancone dove venerandi immobile beve il caffè, ma sul lato di ingresso al retrobancone, dove la sua figura rimane seminascosta dall’imponente macchina del caffé. L’uomo, lo vedete, sta chiedendo qualcosa sottovoce alla barista, ripete questa cosa più volte, tenendo in mano due banconote da venti euro. La barista prende i quaranta euro e dice ad alta voce, “ho capito!” e si dirige verso la cassa. Se vi spostate ora sull’altro lato potete vedere la barista che prende un numero importante di monete da un euro e le mette in un contenitore semitrasparente. Il contenitore semitrasparente è un vecchio reggiuovo di pasqua, quelli che si trovano dentro ai pacchi di uovo di cioccolato per bambini. Rispostandovi alla destra del venerandi vedete la barista che torna dall’uomo e dà il porta uovo con le monete da un euro.
Se avvicinate l’occhio alla fotografia potete vedere l’uomo che sussurra qualcosa alla ragazza che – scazzata – ritira fuori le monete e le appila in quattro colonne da dieci, le mostra all’uomo, e poi le rimette nella ciotola. L’uomo allora dice ancora qualcosa a voce bassa e la ragazza riempie un piccolo calice di vino bianco, lo porge all’uomo che lo beve come assetato di una sete insaziabile.
Allontanando leggermente da voi la foto e guardandola da un certa distanza potete vedere l’uomo che prende la ciotolina di plastica usata delle uova di cioccolato, con le sue monete dentro, e lentamente si dirige verso le macchinette slot-machine che occupano tutto il retro del bar. Dalla parte opposta è invece la figura ingobbita del venerandi che esce dal bar: una didascalia mostra il suo pensiero che è: “di tutto questo non resterà niente”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...