cose che mi sono successe mentre zerocalcare mi stava aggiustando lo stereo

ero lì che ascoltavo Tinseltown Rebellion a rovescio, per vedere se c’erano davvero i messaggi porno satanici di cui mi aveva parlato mio cugino, quando crollo, mi addormento di schianto, perché zappa è un po’ come la musica classica, grandioso, ma dopo dieci minuti ha rotto il cazzo, quindi crollo, e mi appare in sogno freddy kruegher, krugher, krugheer, quello con la faccia tutta mangiata e le mani con le lame, solo che nel sogno ha la faccia e la voce di freddie mercury ed è triste e canta sottovoce le canzoni degli smiths, girlfriend in a coma dice, i know i know, iknow era anche un curioso programma di database ad oggetti, ma non c’entra con il sogno, quindi canta e mi dice che mi deve ammazzare e io dico cazzo era anche l’ora,

voglio dire, la vergine non ricordo il nome ci ha lasciato in un mare di lacrime, lo dice anche la famosa canzone, e infatti se ci fate caso la vita è orrenda, nel senso se uno la vive davvero appieno, vista non in prospettiva, day by day, cromosoma dopo cromosoma, cadavere su cadavere, e quindi il fatto di essere ucciso da freddie non è certo il peggiore dei possibili mali, pensate a vivere con i voucher dell’agenzia delle entrate o del sistema pensionistico, o fare vivere dentro il grande magazzino del cobol e dover fare a mano tutti i conti che i cobolisti delegano alla Grande Macchina pensando che ci sia una pietra ner

o

parliamo di

ma perché non leggo quello che scrivo

dicevo la grande pietra nera degli spartani, quella arabica e gommosa, comunque ora che sto scrivendo ho in mano un pacco di pasta del raviolificio Lo Scoiattolo, e in grassetto c’è scritto attenzione può contenere tracce di nocciole e noci, c’è una certa ironia nel mondo, Elettra dice sedici, sta contando, cottura cinque sei minuti, freddie dice mi spiace amico e affonda la lama nella mia pancia che si apre come una bocca ardente e dice, la pancia, tanto t’ho amato, ma mica tanto

anni dopo in spagna trovano i resti della bozza della grande muraglia, con tanto di giapponesi interrati

se qui sotto leggete una reclame di qualcosa sappiate che è merda

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...