Master in fuffa digitale

moustache-hipster-style-768x1024 Riaprono anche quest’anno le iscrizioni al master in fuffa digitale della redazione di lamerotanti. Ricordiamo che il master è aperto a tutti, non è richiesta né laurea né altro titolo di studio, anche se sono favorite lauree senza sbocco lavorativo, come lettere o scienze della comunicazione. Il corso richiede il pagamento anticipato da parte del papà dello studente e il prezzo è fissato in ottocento euro del nuovo conio. Viene rilasciata fattura anche se non sappiamo dove andrà a finire. Come certi uccelli.
Il programma, tenuto da professionisti del settore e di settori attigui e anche di settori davvero molto lontani, verte sulla fuffa digitale e ha come obiettivo primario la formazione di soggetti abili a gestire materiali equipollenti a loro stessi, declinati al digitale. Non tanto una formazione lavorativa su quello che oggi si potrebbe fare nel campo del digitale, ma una fotografia dei lavori di domani, in settori che ancora non esistono, magari anche su pianeti distanti dal nostro e con atmosfere a base azoto.
In seguito, in dettaglio, i corsi che partiranno a partire da fine settembre, ogni venerdì dopo l’aperitifuffa delle diciotto e trenta fino alle diciannove circa. Saranno presenti slide:

  • Chi la fa l’aspetti: quando fare è sbagliare. Visioni sul futuro fattibile
  • Steve Jobs, corso base
  • Come portare traffico al tuo sito
  • Come eliminare traffico dal tuo sito. Le rotatorie: un’ipotesi possibile?
  • La sintassi e grammatica su internet: dove la forma rallenta soltanto liddea
  • I Social Network, spocchia e indignazione: 33/33/33 come con il negroni?
  • Steve Jobs corso avanzato
  • Mappatura e calendarizzazione delle presentazioni editoriali: come risolvere l’annoso problema della cena e fare anche quattro chiacchiere con gli studenti dell’anno scorso
  • L’inglese e l’intercalare: da startup a briefing, le paroline da mettere in mezzo per fare next stepping
  • Da trend a folk: abbandonare le tecnologie fichette prima che puzzino di sciacquatura di piatti
  • Fuffa statistica: i numeri sono desideri. Costruire castelli di parole basandosi su tre numeri tre senza fonte
  • Vedi l’america puoi muori. Tecniche di riversaggio culturale. Se lo fanno gli americani prima o poi lo faremo anche noi in Italia: se è vero, avevi ragione. Se non è vero, vedi corso su “Italians do it worse.”
  • Immaginare cose che non esistono non è schizofrenia, se produci reddito. Guida alla visionarietà imprenditoriale.
  • Italians do it worse. Corso di flagellazione etnica: l’italia è uno dei posti peggiori del mondo per lo sviluppo tecnologico, l’accidia delle persone, l’impreparazione imprenditoriale. Segue spettacolo su pulcinella
  • Le zanzare sono buone: tra il thread e il quattrod. Protrarre discussioni fino allo sterminio della razza umana per sfinimento
  • I meme: perché la masturbazione, tutto sommato, è meglio
  • Teoria ed etica degli epic fail: errare è umano ma non fa curriculum
  • Uso della chiocciola, della coccinella e di altri insettini
  • Gli hashtag e le h. Dove vanno messe esattamente?
  • Steve Jobs corso pro

Le iscrizioni terminano nel momento in cui il sito sparisce nel nulla e non ricevete più nessun segno di vita dalla redazione. Iscrivetevi ora!

Annunci

One thought on “Master in fuffa digitale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...